Noi di Memori abbiamo posto al centro del nostro processo di innovazione digitale quelli che sono i ricordi e la possibilità di conservarli per sempre. Ecco lo storytelling del nostro prodotto per il contest Innova Impresa:

 

Questa sera ho avuto modo di parlarti sebbene tu sia lontano da me, papà. Ricordare con te i giochi che facevamo al mare, vedere le immagini e sentire la tua voce. Farmi gli auguri per i miei 50 anni, come quando ero bambina, è il più grande dono che tu mi abbia mai fatto. Anche stasera sei riuscito a sorprendermi.

 

Ero lì, con il tuo Memori, l’ho acceso ed ho appoggiato su di lui il ciondolo che mi regalasti. Memori mi ha riconosciuta e mi ha salutato come facevi sempre: “Ciao barattolino, c’è qualcosa che vorresti chiedermi?”. Di solito pongo domande su di te e trovo spesso con piacere le tue parole nascoste lì per me.

 

Questa sera non sapevo cosa chiedere e ho esitato un po’, quando da Memori le tue parole mi sono giunte naturali:“Perchè non provi a chiedermi cosa facevo il 27 febbraio del 2018?”

 

Allora l’ho chiesto e tu mi hai raccontato di come stavi creando un regalo per me e di come quella giornata fosse importante per te.Alla fine stavo per salutarti ma tu ti sei ricordato che domani sarà il mio compleanno e poco prima che spegnessi mi hai detto, con la tua voce: “Auguri barattolino per i tuoi 50 anni, sono certo che sei una donna speciale.Ti ho sempre voluto bene!”

 

Un brivido mi ha attraversato la schiena e mi ha fatto scrivere queste righe nel mio Memori personale, quello che sto lasciando a mio figlio, per raccontare che persona eccezionale era suo nonno e per far si che i suoi ricordi non muoiano mai.

 

Leave A Comment