• Intervista Farag

In occasione della Sponsorship di Farag, azienda che si occupa di formazione e sicurezza sul lavoro, Elena Giannopolo founder ed ideatrice di Innova Impresa ha intervistato Pier Felice Grillo il quale ci ha spiegato nel dettaglio il perché la sua azienda ha deciso di partecipare all’evento.

 

Ricordiamo che Innova Impresa si terrà il 27 Settembre al Centro Congressi di Milano2. Per i biglietti è necessario affrettarsi in quanto i posti sono in esaurimento.

 

Buona lettura

 

Elena: “Buongiorno Sig. Grillo, è un piacere conoscerla”

 

Pier Felice: “Buongiorno, il piacere è tutto mio”

 

Elena: “Ho preparato alcune domande di interesse per i nostri lettori, quando vuole possiamo partire”.

 

Pier Felice: “Bene, iniziamo”

 

Elena: “Ci parli della vostra attività e della sua storia: cos’è e di cosa si occupa Farag? Quali servizi offre?

 

Pier Felice: “Farag è un Ente di formazione accreditato presso la regione Lombardia io sono Grillo Pier Felice, vivo e lavoro a Milano da sempre, e fin da quando avevo 14 anni ho un sogno: quello di insegnare.
Come sappiamo però la vita non sempre ci porta dove vogliamo e a me ha portato su strade completamente diverse. Essa mi ha portato ad accantonare i miei sogni e a iniziare a lavorare nell’ azienda costruita da mio padre.

 

Anche oggi che mio padre non c’ è più continuo a lavorare per la crescita e lo sviluppo delle aziende di famiglia, mettendo al servizio dell’ imprese la mia esperienza trentennale come imprenditore, come esperto della sicurezza, ma soprattutto lavoro per infondere nelle mie aziende i miei valori: l’ umiltà, il rispetto e la correttezza nei confronti del prossimo, sia esso un cliente, un fornitore o un collaboratore, oltre l’ importanza di continuare a formarsi ed imparare.

 

Negli anni però io sono cresciuto, sia come imprenditore, sia come esperto nel settore della sicurezza. Facendo tesoro degli insegnamenti di mio padre mi sono impegnato per trasportare le aziende di famiglia nell’ era digitale. Nonostante le molte soddisfazioni però il mio sogno è rimasto dentro di me e nel 2010 ho deciso di attivarmi per realizzarlo. Ho aperto una scuola nell’ ambito in cui io sono esperto, la sicurezza, e così ho dato vita alla Farag Formazione.
L’ho accreditata presso la Regione Lombardia e finalmente mi sono dedicato a ciò che più di ogni altra cosa mi dà soddisfazione: guidare le persone verso la cultura della sicurezza, la cultura che pone al centro le persone, il loro benessere e la loro incolumità sul lavoro. Il successo che ho ottenuto come Direttore di Ente e la crescita esponenziale della Farag Formazione sono stati per me un trampolino di lancio per diffondere la cultura della sicurezza non come alternativa alla crescita, ma come strumento per migliorare il benessere organizzativo aziendale e di conseguenza la produttività e la crescita.

Tutto questo però non mi basta, io so di poter fare molto di più: il mio obiettivo è quello di contribuire alla crescita di imprenditori e imprese, voglio contribuire alla diffusione del principio per cui la ricchezza di un’ azienda sono le sue persone. Farag mette al servizio dei suoi clienti tutti i servizi necessari per essere in regola con la normativa sulla sicurezza, a partire dal servizio di RSPP esterno, l’affiancamento all’ RSPP interno, la redazione della documentazione obbligatoria, e la risoluzione di qualsiasi problematica relativa alla sicurezza.

In tema di consulenza il mio progetto è quello di mettere al servizio dei miei clienti la mia esperienza di imprenditore, di RSPP, di esperto nella creazione e gestione di team, di lavorare insieme per costruire una CRESCITA SICURA, puntando sulla risorsa più importante di ogni azienda: le sue persone.

Elena: “L’ innovazione è in qualche modo collegata con la vostra attività?”

Pier Felice: “Il concetto di innovazione è un concetto molto ampio; oggi noi siamo abituati a intendere l’innovazione come innovazione tecnologica, ma io ritengo che la più grande forma di innovazione sia di tipo culturale.

La tecnologia è senza dubbio un efficacissimo strumento che agevola e rende più sicura ogni tipo di attività. La vera innovazione secondo me è a livello culturale e mi riferisco a modelli di società dove il valore della persona è posto al centro e al di sopra di ogni alto valore, non a caso il payoff di Farag è “prima di tutto le persone”. Il mio intento è quello di dare il mio contributo al mondo per costruire una società basata sul rispetto e la valorizzazione della persona. La tecnologia è un’ ottimo strumento per raggiungere questo obiettivo, ma come tutti gli strumenti deve essere utilizzato avendo ben chiaro quale sia il fine ultimo, per migliorare e non per distruggere le persone.

 

Elena: “Collegandoci al concetto di innovazione ci parli della figura del RSPP. Chi è e che ruolo svolge.”

 

Pier Felice: “Il ruolo di RSPP è un ruolo estremamente importante perché si occupa non solo di individuare tutti i rischi cui sono soggetti i lavoratori e le misure possibili per evitarli, ma si interessa anche di quello che è il benessere organizzativo in azienda.

 

Ricordate che un lavoratore non motivato da sempre un’immagine negativa dell’azienda al cliente.

 

I principali compiti di un RSPP sono:

 

– MONITORARE LE SCADENZE: Quali le visite mediche dei lavoratori, la loro formazione, le nomine del medico del lavoro, degli addetti all’ emergenza e al Primo soccorso.

  • – INFORMARE SUI NUOVI AGGIORNAMENTI NORMATIVI
  • – ORGANIZZARE DIRETTAMENTE LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI: Stabilendo orari, corsi ecc.
  • – EFFETTUARE SOPRALUOGHI PERIODICI IN AZIENDA
  • – COMPILARE CHECK LIST E DOCUMENTI DI SICUREZZA SUL LAVORO: Qualora ci sia la necessità è compito dell’ RSPP compilare questionari o documenti in tema di sicurezza che consentono all’azienda di accedere a sgravi fiscali o finanziamenti
  • – AGGIORNARE LA VALUTAZIONE DEI RISCHI
  • – ESSERE PRESENTE IN CASO DI VISITE ISPETTIVE
  • – PROMUOVERE IL BENESSERE AZIENDALE

 

Affidarsi a alla persona sbagliata o non competente in tema di igiene e sicurezza del lavoro può comportare danni economici molto gravi , fino alla reclusione in caso di infortuni sul lavoro.

 

Elena: “Avete aderito con entusiasmo alla sponsorship con Innova Impresa. Da cosa dipende questa scelta e cosa vi aspettate dall’ evento?”

 

Pier Felice: “Farag consulenza e formazione ha aderito con entusiasmo alla sponsorship di Innova Impresa perché siamo fortemente convinti che l’ innovazione, sia tecnologica sia di consuetudine di pensiero, faccia realmente la differenza nella crescita e nello sviluppo di ogni impresa.
Così come fino a 15 anni solo pochi pionieri utilizzavano uno strumento oggi così fondamentale come l’email mentre la maggior parte delle persone restava ancorata al fax, noi siamo convinti che l’innovazione migliorerà l’ attività di ogni azienda e i nuovi strumenti, che oggi utilizzano in pochi, saranno alla portata di tutti, fermo restando che il motore immobile che farà sempre girare ogni cosa saranno le persone.

 

Ogni attività grazie alla tecnologia potrà essere svolta più velocemente, in modo migliore e in modo più sicuro, ma dietro ogni innovazione ci sono delle persone in grado di fare la differenza.

 

Elena: “Perché partecipare a Innova Impresa 3 buoni motivi per i nostri lettori

 

Pier Felice: “Partecipare a Innova impresa è un’ opportunità di crescita, perché permette di essere aggiornati sulle novità, permette di incontrare altri operatori e confrontarsi con essi oltre al fatto che saranno toccati argomenti che riteniamo fondamentali per chiunque abbia intenzione di innovare la propria attività.

 

La partecipazione ad eventi simili inoltre può essere l’inizio di partner ship con altri operatori o un’opportunità per imparare da altre aziende come fare per innovare profondamente i propri processi e migliorare i risultati.

 

La sfida è creare relazioni non rimanere isolati

 

Elena: “La ringrazio e ci vediamo a Innova Impresa il 27 Settembre”

 

Pier Felice: “Grazie a voi e ci vediamo all’evento.”

 

E tu cosa aspetti ad acquistare i biglietti?

Leave A Comment