• Intervista Innova Impresa

Simonetta Rota, organizzatrice di eventi e membro attivo del team di Innova Impresa 2018 ha intervistato il professor Giancarlo Nadin, docente di marketing all’Università Cattolica del Sacro Cuore.

 

Il fulcro dell’intervista è stato naturalmente il concetto di innovazione, per l’appunto il motore trainante dell’evento, e gli spunti che sono emersi sono davvero molto interessanti.
Vediamo insieme quali sono i pensieri del professore e in che modo secondo lui l’innovazione può essere applicata al concetto di impresa.

 

 

Simonetta: Buongiorno professor Nadin, siamo lieti di averla ed è un onore per noi poter intervistare un docente in marketing del suo spessore.

 

Professore: Buongiorno a voi e complimenti per ciò che state mettendo su con Innova Impresa un evento al quale assolutamente non mancherò.

 

Simonetta: Bene. Come Lei ben sa il fulcro principale dell’evento è il concetto di innovazione e i nuovi modi di fare impresa nell’era del 4.0. Ecco, proprio in merito all’innovazione legata all’impresa, secondo lei a cosa le aziende devono prestare maggiormente attenzione in questo periodo?

 

Professore: I temi sono orientativamente quelli di sempre ovvero tutto ciò che è attinente al miglioramento del rapporto tra azienda e mercato. In particolare questo miglioramento potrebbe consistere in un approccio più digitale nei confronti di clienti e stakeholder in generale.Temi come l’evoluzione verso l’impresa 4.0 sono ancora attuali e da perseguire se ci si vuole assicurare una migliore competitività nel mercato domestico ed internazionale.

 

Simonetta: In un’ottica futura, quale sarà secondo Lei l’approccio vincente?

 

Professore: L’innovazione è senza dubbio il tema fondamentale che può mantenere florido un sistema economico così avanzato come il nostro. I Paesi in crescita generano una competizione sempre maggiore la quale richiede uno spostamento di attenzione dalle classiche leve come la creatività e l’estrosità italiana, che caratterizza di fatto il Made in Italy, a una maggiore sensibilità verso l’innovazione dei prodotti, dei processi e delle dinamiche relazionali con i mercati.

 

Simonetta: Scendiamo nel pratico. Se dovesse rivolgersi alle aziende partecipanti ad Innova Impresa le quali vogliono trasformarsi da un punto di vista digitale, quali sarebbero i Suoi 3 principi innovativi fondamentali?

 

Professore: Mi lusinga tal dose di fiducia ma come diceva De André in Bocca di Rosa: “la gente da buoni consigli se non può più dare cattivo esempio”. Lungi da me voler dare una ricetta assoluta ma se dovessi dare dei consigli direi che per tutti coloro che vogliono affrontare lo sviluppo del digitale dovrebbero partire dal cliente e in generale dalle abitudini del consumatore.
Al giorno d’oggi infatti ci sono settori nei quali i clienti sono completamente digitali ed altri nei quali essi invece sono ancora offline. Partire dal cliente a mio avviso è una strategia forte per assicurare il successo ai programmi di sviluppo e innovazione.
Ci sono alcune funzionalità già affermate che devono essere sviluppate ed implementate quanto prima mentre altre devono essere affrontate oggi per una futura applicazione.
Un esempio che mi viene in mente è la tecnologia legata blockchain oggi sfruttata quasi completamente solo dalle crypto ma che ha le potenzialità per divenire in futuro un sistema atto a favorire il servizio clienti.

 

Simonetta: Un’ultima domanda: perché partecipare a Innova Impresa?

 

Professore: Quando si parla di futuro non ci sono mai certezze. Innova Impresa è un incontro tra ricercatori, professionisti e manager di impresa che può rappresentare un’esperienza importante per confrontare pensieri e casi concreti. Chi partecipa può solo guadagnarne.

 

Simonetta: Grazie mille professore e ci vediamo a Innova Impresa il 27 Settembre.

 

Professore: Grazie a voi e un saluto.

 

E tu, non hai ancora acquistato il biglietto per l’evento? Affrettati ancora pochi posti disponibili.

    Elena Giannopolo"> Elena Giannopolo
    E’ Founder di Consilio Network, accreditata a livello internazionale come Consulente di Direzione Certificato (Certified Management Consultant). Si occupa prevalentemente di Inbound Marketing, la metodologia che permette di trovare clienti attraverso il web e i nuovi strumenti del digitale. Ha ricoperto incarichi di Marketing Manager e di Brand Manager in aziende multinazionali. Si occupa di progetti di marketing strategico e di internet marketing all'interno di imprese. È docente in corsi aziendali e in master universitari.

    Leave A Comment